Crumble alla Pratese con crema al Vermouth #EatPrato

Sono nata a Prato il 28 Agosto del 1974!
Cresciuta a giorni alterni tra Seano, un piccolo paese del Comune di Carmignano e Via Carraia, in pieno centro a Prato.
Legata affettivamente alla tradizione culinaria del territorio fin dall’età di 5 anni, perché da li risalgono, le mie prime reminiscenze inerenti la cucina.
Molti ricordi mi legano a Prato:
Dal “Semellaio” venditore di panini che veniva sempre preceduto dal suono della sua trombetta, a quella frase “La bolle che scotta, corri bambino sennò un te ne tocca”, che usava urlare a squarcia gola il venditore di polenta fritta.
E chi non ricorda i “Duri di menta”, i chicci alla menta.
Ma la frase che più mi faceva divertire, era quella di uno strano signore che in via del Pesce vendeva gamberi: ” Ballavano il tanghero sembravan rusignoli”, mi son sempre chiesta cosa c’entravano il tango e gli usigoli, con i gamberi.
Questa la Prato che ho sempre amato, fatta di “genti”, capace di trarre molto da poco.

Ecco perché sono onorata di dare il mio piccolo contributo a questo progetto, EatPrato – 300 anni di vino e di gusto, nato per dare valorizzazione ai prodotti enogastronomici del territorio pratese.

Dal 17 al 19 di Giugno in Piazza del Comune a Prato prenderà il via la manifestazione EatPrato, un weekend per celebrare e assaporare il meglio della produzione enogastronomica pratese.
Degustazioni, Show Cooking e svariate performance, animeranno il centro storico di Prato e i vari ristoranti per tutto il weekend.

Due Cuori e una Lasagna, partecipa a questo speciale foodcontest, provando a ricettare in modo originale e creativo, questi prodotti artigianali:
Vermouth Bianco di Pratro – Biscotto di Prato – Cantuccini al Ciccolato – Farina 0 GranPrato, realizzando un Crumble tutto Pratese.

cRUM

Il Crumble è un piatto di origine inglese e irlandese, ne esiste una versione dolce, la più diffusa e una salata.
La versione dolce solitamente viene preparata usando frutta cotta con zucchero e ricoperta di un impasto friabile di burro, farina e zucchero.
La versione salata invece contiene carne, verdure, salsa e formaggi e una copertura di burro, farina e parmigiano.
Entrambe le versioni prevedono una cottura in forno, fino a quando la superficie diventa croccante.
So che può sembrare discordante un piatto tipicamente anglosassone, fatto con prodotti tipicamente pratesi, ma è stato chiesto di ricettare con fantasia e creatività e questo è ciò che ho fatto … Spero di esserci riuscita!

Continue reading “Crumble alla Pratese con crema al Vermouth #EatPrato”