Panzanella

In estate non c’è cosa più fresa e gustosa di un bel piatto di panzanella, o come la chiamava mio nonno “pan molle”.
Piatto povero della tradizione contadina che racchiude in se tutta l’essenza toscana.
Nato per riutilizzare il pane raffermo che veniva messo in ammollo nell’acqua, poi strizzato e condito con le verdure dell’orto.
Pane rigorosamente sciapo, cipolla, pomodori, cetrioli, conditi con aceto, olio rigorosamente toscano, sale, pepe e qualche foglia di basilico.

Continue reading “Panzanella”