Ragù alla bolognese

Questa foto è dedicata a Remo e Luciana … che continuano ancora a tenersi per mano.

Il 1 Aprile del 1970 i miei genitori si sposavano.
Mio padre la sera prima del matrimonio, parlando con mia madre, esordì dicendo:
“Mi raccomando che non sia un Pesce d’Aprile, ci vediamo domani mattina in chiesa”.
Bhe che dire … uno scherzo che dura da 45 anni.

Se mi chiedete di pensare ai miei genitori, dando loro una definizione di pietanza, non ho alcun dubbio.
Definirei mio padre come un buon pane toscano e mia madre come un caldo ragù alla bolognese.  
Non so se vi è mai capitato di assaggiare del ragù caldo su una fetta di pane toscano: è senz’altro un connubio perfetto. Continue reading “Ragù alla bolognese”

Tutto merito di un tortellino …

Se le lasagne sono state complici inaspettate dell’incontro di due cuori guidati dalle stesse passioni, il merito è senza alcun dubbio dei tortellini o meglio del loro ripieno.
Quindi la prima ricetta del Blog non poteva che essere …
 IL RIPIENO DEI TORTELLINI 
 
La Confraternita del Tortellino nel 1974 depositò la ricetta originale del loro ripieno.
Lombo di maiale, prosciutto crudo di parma, mortadella bologna, parmigiano reggiano, uova e noce moscata.
In realtà il ripieno dei tortellini subisce variazioni da famiglia a famiglia.
 
 Ecco quindi … gli ingredienti del mio ripieno.

  Ingredienti

  • 70 g di petto di pollo
  • 70 g di polpa di vitello
  • 70 g di lonza di maiale
  • 80 g di prosciutto crudo di parma
  • 80 g di mortadella bologna
  • 150 g di parmigiano reggiano
  • 20 g di burro
  • noce moscata
  • sale e pepe
  • 2 uova

Procedimento

Per preparare il ripieno si dovrà utilizzare la carne già cotta nel burro, mentre i salumi dovranno essere necessariamente crudi.
Entrambi dovranno essere frullati e amalgamati ai restanti ingredienti.
La sfoglia dei tortellini deve essere preparata solo con uova e farina, ed ogni tortellino, deve essere ricavato da un quadratino di sfoglia di circa 4 cm per lato.